Sarri: “Meritavamo un risultato diverso. Abbiamo perso per un’ingenuità”

Le considerazioni di Maurizio Sarri, tecnico della Lazio, nella conferenza stampa dopo la sconfitta all'ultimo secondo contro il Napoli

Maurizio Sarri, tecnico della Lazio, ha parlato in conferenza stampa della sconfitta all’ultimo secondo contro il Napoli.
Queste le sue considerazioni.

Hanno inciso i cambi nel secondo tempo?

“Penso di no. Nella partita, abbiamo fatto la prestazione. Meritavamo un risultato diverso perché abbiamo avuto più palle gol del Napoli. Questo non lo dico io, ma lo dicono le statistiche. Dispiace perché il primo grande rammarico è stato chiudere il primo tempo 0-0 perché l’abbiamo dominato. Nel secondo tempo, il Napoli ha fatto di più ma non tanto da meritare la vittoria. Siamo sbandati dopo il primo gol; poi, come contro il Porto, ci siamo ripresi, abbiamo reagito e siamo arrivati al pareggio. Poi, non si può commettere un’ingenuità di questo tipo a 45-50 secondi dalla fine. Siamo andati a chiudere in fascia e abbiamo fatto tirare fuori una ripartenza. Basta entrare in maniera solida e, al massimo, fai il fallo a 40 metri dalla porta, la partita finisce su quello. Abbiamo perso per una grande ingenuità e ci dispiace. Il prossimo step di crescita deve essere  capire meglio certe situazioni in certi momenti della partita e trasformare le prestazioni in risultato”.

Come si riesce a fare questo step?

“Si cresce da queste storie, queste esperienze negative. Chiaro che si ripetono se non si capisce da questi episodi come comportarsi. Però, penso che l’episodio negativo aiuti a crescere e a valutare meglio queste situazioni”.

Perché lo sbandamento dopo l’1-0?

“A noi succede sempre. A inizio stagione se ne prendevano quattro in dieci minuti e finiva così. Adesso si sbanda per dieci minuti solamente e poi si rientra fortunatamente in partita. Non siamo ancora quello che dovremmo essere, ma stiamo migliorando. Il discorso è di insicurezze che ci prendono improvvisamente dopo l’evento negativo e si diventa quasi passivi ad aspettare il secondo evento negativo”

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa prima di Napoli-Torino.

Calcio, Sport

Giuseppe Bruscolotti, ex calciatore del Napoli, a Radio Goal ha risposto ad Antonio Cassano che ha attaccato gli ex compagni di Maradona

Calcio, Sport

La Partita della Pace 2022 sarà dedicata a Diego Armando Maradona. La kermesse allo stadio Olimpico prevedrà una parata di stelle