Sarri: “Con Conte il Napoli sarà in top 3. Sono deluso da Milan e Fiorentina, vi spiego il perché…”

Maurizio Sarri, allenatore

Maurizio Sarri, ex allenatore del Napoli, ha parlato ai microfoni di Sky Sport:

SUL NAPOLI – “Il Napoli avrà da fare un percorso, con uno stravolgimento nel modo di giocare. La fortuna è che Conte è molto veloce in queste situazioni a trasmettere la propria mentalità e il proprio modo di giocare. Non li vedo fuori dalle prime tre“.

SUL FUTURO – “Non ti nascondo che alcune società che non mi hanno cercato mi hanno fatto rimanere deluso perché c’erano situazioni in cui mi potevano ascoltare anche solo per un quarto d’ora. Sono cose sulle quali posso influire se riesco a capire il perché. Milan e Fiorentina sono due realtà che secondo me erano adatte a me. Quando tornerò? Speriamo il prima possibile, ho fatto i primi due mesi tra problemi familiari e il resto in cui non ho avuto grandi nostalgie per il calcio. Adesso la voglia sta ricrescendo e quindi penso che tra un mese o due scalpiterò. Penso sia difficile a questo punto del mercato trovare una soluzione che non sia quella estera ma faccio fatica ad andare all’estero”. E sul Siviglia: “C’è stato un minimo di trattativa ma loro avevano esigenze diverse dalle mie quindi non è andata molto avanti”.

ti potrebbe interessare

 Ultimissime    | Calcio, Sport

Nel terzo giorno del ritiro del Napoli in Trentino a Dimaro è arrivata la prima conferenza stampa dell’allenatore azzurro Antonio Conte

 Ultimissime    | Calcio, Sport

E’ arrivata anche l’ufficialità con Alessandro Buongiorno è un nuovo calciatore del Napoli

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

Il Napoli ha ufficializzato sul proprio sito ufficiale l’elenco dei convocati per il ritiro di Dimaro che partirà oggi