Napoli, Vigliotti: “Solo il recupero degli infortunati potrà consentire di ripartire”

Il giornalista a Il bar dello Sport: "Il Napoli sta pagando a carissimo prezzo i tanti infortuni"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Gianluca Vigliotti durante la sua trasmissione Il bar dello Sport, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli tra le 9 e le 10, ha parlato del Napoli e dell’infinita serie di infortuni che stanno condizionando il rendimento della squadra azzurra. Di seguito le sue considerazioni:

“Il Napoli sta pagando a carissimo prezzo i tanti infortuni che ne hanno condizionato, senza ombra di dubbio, il rendimento nelle ultime giornate. Le assenze di giocatori determinanti come Koulibaly, Osimhen, Anguissa, Fabian Ruiz ed Insigne non potevano non incidere in negativo sulle prestazioni del Napoli. Le precarie condizioni fisiche post Covid-19 di Demme e Politano, sono state un ulteriore svantaggio per la squadra, alla luce anche degli impegni ravvicinati”.

Rendimento in calo – “Insomma 5 punti raccolti nelle ultime 6 gare di campionato, ma soprattutto 12 punti nelle ultime 9 giornate, rispetto alle 8 vittorie consecutive nelle prime otto di campionato, sono certamente segnali importanti di un calo di rendimento. Il recupero degli infortunati, ed una ritrovata e migliore condizione fisica, potrà consentire al Napoli di riprendere il suo cammino“.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Mattino di oggi, 27 gennaio 2022

Calcio, Sport

Il turno degli ottavi di finale di Coppa d’Africa ha riservato una clamorosa sorpresa e, purtroppo, anche gravi fatti di cronaca

Calcio, Sport

Dopo il successo contro la Salernitana, il Napoli ha ripreso oggi gli allenamenti

Calcio, Sport

Le dichiarazioni di Giovanni Cobolli Gigli, ex presidente della Juventus, intervenuto nell’appuntamento pomeridiano di Radio Goal