Cagliari-Napoli, Vigliotti: “Alla luce dei tanti infortunati e per la prestazione offerta è un punto guadagnato”

Le parole del giornalista a ‘Il Bar dello Sport’

Gianluca Vigliotti durante la sua trasmissione Il Bar dello Sport, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli, ha analizzato la prestazione del Napoli di ieri contro il Cagliari. Di seguito le sue considerazioni:

“Non può non aver inciso sulla prestazione del Napoli l’assenza in contemporanea di Insigne, Politano e Lozano in attacco, e di Anguissa e Lobotka a centrocampo. Se a ciò aggiungiamo che Fabian Ruiz ed Osimhen erano in panchina a seguito degli acciacchi post Barcellona, e che dopo venti minuti l’indistruttibile Di Lorenzo è dovuto uscire dal campo, si può oggettivamente dire che il Napoli ha affrontato un disperato Cagliari in piena emergenza“.

Le scelte di Spalletti – “Qualcuno può obiettare a Spalletti la scelta di aver cambiato il solito modulo giocando con la difesa a tre, e di non aver utilizzato sin dall’inizio Osimhen, decisivo come a Venezia, e Fabian Ruiz. Ma il tecnico a fine gara ha ringraziato i due giocatori che nonostante gli acciacchi si sono messi a disposizione della squadra. Insomma un punto assolutamente guadagnato, rispetto alla prestazione offerta, ed utile per un incredibile finale di campionato dove in dodici partite potrà ancora accadere di tutto”.

ti potrebbe interessare