La Coppa d’Africa si farà: “La vita deve andare avanti”

Il comunicato della CAF che ufficializza l'inizio della Coppa d'Africa

Dopo le notizie dei giorni scorsi che volevano un rinvio della competizione da parte di alcuni club di Premier League, è arrivata la conferma che la Coppa d’Africa si farà. Ad annunciato proprio la CAF, che in un comunicato congiunto con altri organi calcistici africani, ha evidenziato anche le linee guida che si adotteranno per proteggere la salute degli atleti e dei tifosi.

La vita deve andare avanti, dobbiamo imparare a convivere con la pandemia globale di COVID-19 e le sue varianti“, si legge nel comunicato “in Camerun sono state adottate misure efficaci e affidabili, un sistema di risposta già collaudato“.

Il Governo ha messo a punto uno speciale protocollo sanitario anti-COVID applicabile alla Coppa d’Africa” spiega la nota, che esorta ancora una volta i tifosi a rispettare le norme igienico-sanitarie, oltre ad annunciare anche l’inizio della competizione, prevista per il 9 gennaio 2022 presso il Complesso sportivo di Olembé. I tifosi potranno accedere agli impianti solo se vaccinati o presentando un test PCR negativo inferiore a 72 ore o un RDT antigene negativo inferiore a 24 ore.

ti potrebbe interessare

le più lette