Sassuolo-Napoli, Apuzzo: “Arbitraggio di Pezzuto a senso unico”

L'allenatore a Radio Goal della sera: "Il Napoli ha una rosa molto lunga, ma l’unico insostituibile è Koulibaly”
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Ernesto Apuzzo durante la trasmissione Radio Goal della sera, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli tra le 19 e le 20, ha parlato dell’arbitraggio di Pezzuto in Sassuolo-Napoli e dell’impatto che avrà sul cammino in campionato del Napoli l’infortunio di Koulibaly. Di seguito le sue dichiarazioni:

“C’è tanta delusione per la direzione arbitrale di Pezzuto. Ritengo che la direzione di Sassuolo-Napoli sia stata a senso unico per danneggiare il Napoli. Meno male che c’era Nasca al VAR, altrimenti staremo parlando di una sconfitta. Questi 2 punti persi contro i neroverdi sommanti ai punti persi con Roma e Verona, ora avrebbero fatto molto comodo al Napoli che è pieno zeppo di infortuni”.

Situazione infortuni – “Fino ad ora si è sopperito magnificamente all’assenza di Osimhen con Mertens, Anguissa rientrerà per poi partire per la Coppa d’Africa, quello che mi fa paura è la perdita per dicembre e gennaio di Koulibaly. Lui è quello che ti da tutto e toglie certezze agli avversari. E’ vero che il Napoli ha una rosa molto lunga, ma l’unico insostituibile per me è proprio Koulibaly”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Renzo Ulivieri ai microfoni di Radio Goal

Calcio, Sport

Evaristo Beccalossi ai microfoni di Radio Goal

Calcio, Sport

Il futuro del tecnico è sempre più azzurro