Micciché: “Zamparini grande uomo di sport e intenditore di calcio, persona seria e speciale”

Le dichiarazioni di Guglielmo Micciché a Radio Goal, soffermandosi in un affettuoso ricordo di Maurizio Zamparini appena scomparso.

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, nell’appuntamento pomeridiano di Radio Goal, è intervenuto Guglielmo Micciché, ex vice presidente del Palermo guidato dal compianto Maurizio Zamparini, soffermandosi in un affettuoso ricordo dell’imprenditore friulano appena scomparso.
Queste le sue dichiarazioni.

MAURIZIO ZAMPARINI – “Era un grande uomo di sport e un grande intenditore di calcio. E’ stato un personaggio unico nel suo genere, un amante del pallone e innamorato della squadra. Alla città di Palermo ha dato tantissimo: amore, passione e divertimento, sensazioni che, credo, per decenni non vivremo più. Quello che ha fatto il Palermo di Zamparini, oggi, è inimmaginabile“.

JORGINHO NEL POSSIBILE TRASFERIMENTO DI DYBALA AL NAPOLI – “Si è pentito del rifiuto a quella richiesta. Dybala, poi, l’abbiamo dato alla Juve in virtù dei grandi rapporti tra Zamparini e Marotta, all’epoca amministratore delegato della Juve. Il loro è sempre stato un rapporto di grande amicizia e, quando Marotta chiese Dybala al Palermo, Zamparini fece il possibile per accontentarlo. A me sarebbe piaciuto e mi piacerebbe tuttora che Dybala venisse a Napoli perché è un giocatore fantastico ed ha bisogno di grande affetto e calore e di sentirsi importante come le era a Palermo, A Torino, si sente emarginato, escluso e non benvoluto. La sua piazza ideale sarebbe Napoli e, con Zamparini, ne parlavamo fino a pochi mesi fa“.

ZAMPARINI UOMO VERO – “Certamente sì. Era una persona seria e speciale, conosciuto per la sua focosità ed irrazionalità ma era di una generosità e di una bontà fuori dalla norma. Le prime volte che venne a Palermo s’innamorò di questa città e, nel primo anno, portò nel giro di una settimana, grazie all’aiuto di Rino Foschi (allora direttore sportivo del Palermo, nda), giocatori come Zauli e Asta che sembrava impossibile prendere“.

ti potrebbe interessare