Manolas, è quasi addio: in Grecia per l’Olympiacos?

Secondo il Corriere dello Sport Kostas Manolas sarebbe in procinto di lasciare definitivamente Napoli per accasarsi all'Olympiacos
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Per il Corriere dello Sport, Kostas Manolas, dopo le prime avvisaglie alla fine dell’ultima sessione del calciomercato, sarebbe davvero in procinto di lasciare definitivamente Napoli per accasarsi all’Olympiacos.

Secondo la ricostruzione del quotidiano, il greco, saltato l’allenamento, è partito per Atene dall’aeroporto di Capodichino, dove è stato controllato dalla Guardia di Finanza poiché in possesso di una cospicua somma di denaro, comunque nei limiti consenti dalla legge.

Il blitz delle Fiamme Gialle, a ogni modo, ha scoperchiato la pentola delle vere ragioni sull’accaduto in quanto il Napoli ha subito fornito una versione ufficiale: il viaggio era permesso ed autorizzato per motivi familiari.

Particolare interessante risulta essere la durata: esteso fino a dopo la vacanze natalizie in data non propriamente specificata, non potendo essere dunque a disposizione per le sfide contro Milan e Spezia.

Per il quotidiano, l’avventura napoletana del trentenne di Nasso si dovrebbe concludere in questo modo.

Pare che sia volato in Grecia per seguire personalmente la trattativa con i campioni di Grecia in carica.

Rimangono da chiarire alcune situazioni tra i due club ma da ambo le parti sembra ci sia veramente la volontà di chiudere quanto prima possibile.

Per le casse partenopee, infatti, ci sarebbe un incasso di circa 4 milioni con altrettanti risparmiati dal monte ingaggio fino al 2024.

ti potrebbe interessare

le più lette