Maddaloni: “Consigliai Kim a Giuntoli cinque anni fa, ora ho un altro nome da fargli”

Massimiliano Maddaloni, allenatore, ha rilasciato un’intervista a Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli:

Massimiliano Maddaloni, allenatore

“Ho lavorato a Carpi con Giuntoli e cinque anni fa gli dissi ‘Lo vuoi un giocatore forte? Prendi Kim!’. Lui mi richiamò e mi disse che era extracomunitario e non poteva prenderlo. Poi a luglio mi dice ‘Guarda che ho venduto Koulibaly, vuoi vedere quel ragazzo di cui mi parlavi?’. Io ho fatto delle telefonate e mi hanno ribadito che è un ragazzo eccezionale, molto scherzoso, allegro e caratterialmente forte. Giuntoli mi ha detto ‘allora lo prendo’. Lo consigliai a Giuntoli perchè sapevo che sarebbe stato l’unico ad avere le capacità e gli attributi per portare a Napoli un ragazzo che era sconosciuto, ma fortissimo. Quella telefonata la feci perchè ci tenevo che Cristiano lo attenzionasse. Tra l’altro ho consigliato a Giuntoli anche un altro nome, è un calciatore del 2005 e gioca in Europa”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il Brasile vince il girone nonostante la sconfitta contro il Camerun di Anguissa, che abbandona il mondiale a vantaggio della Svizzera

Calcio, Sport

Storico successo della Corea del Sud di Kim Min-Jae. La squadra di Paolo di Bento batte il Portogallo ed elimina l’Uruguay di Mathias Olivera

Calcio, Sport

Report allenamento per il Napoli ad Antalya in Turchia. Gli azzurri preparano le due amichevoli con Antalya e Crystal Palace

Calcio, Sport

Il Marocco ha battuto 2 a 1 il Canada e si è qualificato agli ottavi di finale di Qatar 2022 grazie alle reti di Ziyech ed En Nesyri.

Calcio, Sport

Il Belgio di Lukaku è fuori dal Mondiale in Qatar dopo lo 0 a 0 ottenuto contro la Croazia. fatali gli errori dell’attaccante dell’Inter