Ghoulam in mix zone: “Siamo dispiaciuti e dobbiamo chiedere scusa”

Le dichiarazioni del terzino algerino, in mix zone dopo la deludente prestazione offerta dalla squadra in Napoli-Spezia.

Faouzi Ghoulam, protagonista negli ultimi minuti di Napoli-Spezia, subentrato a Mario Rui, si è presentato a fine gara in mix zone, Queste le sue dichiarazioni.

NAPOLI-SPEZIA 0-1 – “Non abbiamo subito un tiro in porta. eppure l’abbiamo persa. Già è la seconda, terza volta che succede. Quindi, qualcosa c’è e dobbiamo risolverlo presto. Sono punti molto importanti che ci permettono di arrivare all’obiettivo che abbiamo stabilito”.

TIFOSI – “Non c’è niente da dire. Siamo dispiaciuti e dobbiamo chiedere scusa. Volevamo fare loro un bel regalo e non l’abbiamo fatto. Purtroppo, dobbiamo guardare avanti e preparare le prossime partite. Speriamo di fare una grande seconda parte di campionato.”

OBIETTIVI – “Quello di fare più punti possibile. Lo sappiamo tutti e non c’è bisogno di ripeterlo ogni anno. Noi siamo il Napoli e dobbiamo puntare al vertice del campionato. Chi viene qui, sa quali sono gli obiettivi per cui competere
Il presidente è venuto e ci ha detto che abbiamo fatto una grande parte di campionato. Come calciatori, per rispetto dei tifosi, dobbiamo essere dispiaciuti”.

SITUAZIONE PERSONALE – “La seconda parte di campionato sarà molto migliore per me. Ormai, sono recuperato da molto tempo. Però, non è stato semplice aggregarmi, darmi tempo e minutaggio anche perché ero fuori lista in Europa League. Adesso, il mister sa che sto bene e spero di dare un grande contributo ai miei compagni, ai tifosi perché lo meritano e anche per me”.

MANCANZE DELLA SQUADRAQueste situazioni non sono un problema di quest’anno. Si tratta di una cosa nostra, dei calciatori. Non viene dall’ambiente né dello staff tecnico né dalla società e dobbiamo risolverlo. Ci sono grandissimi giocatori in questo gruppo e dobbiamo dimostrare la qualità sia mentale che calcistica”.

ti potrebbe interessare

le più lette