Spalletti: “Kim è pronto. Mercato? Ora vediamo di completare la rosa”

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Kiss Kiss Napoli dopo il pareggio per 1-1 nell’amichevole contro il Mallorca:

Non sempre abbiamo preso le misure, non sempre siamo stati corti, ma tutto sommato ci sono molti spunti da prendere per portarli dentro il campionato e per portarli dietro questo pezzo che ci rimane di preparazione per lavorare al meglio. Nel primo tempo abbiamo fatto girare bene la palla, nella ripresa ripeto non sempre siamo stati uniti, abbiamo lasciato dei vuoti, per il livello di calcio che vogliamo giocare non possiamo perdere certe palle. Poi abbiamo preso un gol che si poteva evitare.

Zielinski e Fabian? Hanno fatto bene, Zielinski l’ho visto bello deciso in alcuni atteggiamenti. Lui è un tenero, un buono, invece ha avuto reazioni nervose e cariche di tensione sana e positiva. E’ così che lo voglio. Fabian ha sbagliato 2-3 palloni ma è lo stesso che vede oltre il primo passaggio.

Kim? E’ già pronto, ha spessore fisico e caratteriale e di personalità. E’ un difensore di livello per sostituire un totem come Koulibaly.

Kvara? Aveva una botta nel fianco ma è stato bravo, voleva restare in campo. fa vedere le sue intuizioni nello stretto, se gli vanno addosso forte riesce con classe ed estro ad andare via. Sa fare anche gol col tiro a giro…”.

Dobbiamo dare seguito a quel primo tempo, 60 minuti.

Acquisti in più? Questo lo sa la società… abbiamo parlato, se capiterà dentro quella che è la possibilità di quelli che sono i nostri stipendi, da quando sono arrivato bisogna abbassarli (ride, ndr) ma ora una bella fetta l’abbiamo tolta e ora vediamo di completare e migliorare la nostra squadra.

ti potrebbe interessare

 Primo Piano    | Calcio, Sport

Inizia con un pareggio la serie di quattro amichevoli che il Napoli ha programmato in questo ritiro di Castel di Sangro.