Slovacchia, Lobotka: “Con Gattuso non avrei giocato nemmeno se avessi perso 10 kg. Con Spalletti è diverso”

Stanislav Lobotka, centrocampista del Napoli e della Nazionale slovacca, ha parlato ai microfoni di Sport Aktuality: “Cosa è cambiato in questa stagione? Semplicemente, cambiando l’allenatore, vengo notato. Il calciatore avverte subito la fiducia dell’allenatore, io ho avuto da subito maggiore spazio e provo a sfruttarlo. Sin dall’inizio è stato diverso, sin dal ritiro prestagionale estivo. La comunicazione dell’allenatore era differente da quella del precedente. Molto semplicemente, si è dimostrato subito interessato a me. Spalletti vuole giocare molto attraverso il centrocampo, ci focalizziamo sugli scambi e le combinazioni di gioco. È uno stile che mi piace, e voglio ripagare la fiducia”. Lobotka ha proseguito: “La mia forma? Chiedete agli esperti slovacchi, sembra che sappiano tutto loro. Io personalmente mi sento bene, sto apprezzando questa esperienza. La posizione di gioco? Non sempre dipende da quanto duramente ti allenti, spesso devi adeguarti alle idee dell’allenatore. Se Gennaro Gattuso fosse rimasto, avrei potuto perdere anche dieci chili e probabilmente non avrei giocato. Ho provato a pensare positivo, anche se non era facile. Adesso però va bene. Per fortuna è arrivato un nuovo allenatore che ha espresso interesse nel confermarmi in rosa. Ho sentito fiducia, per questo non ho voluto cercare altre squadre”. “L’inizio del campionato non è stato facile, nel primo match è stato espulso Osimhen ma fortunatamente siamo riusciti a vincere. Nemmeno il secondo match è stato dei migliori, ma abbiamo portato i tre punti a casa. Scudetto? Credo ci siano tante pretendenti, diversi club si sono rafforzati e la competizione sarà più bilanciata. Vogliamo sicuramente andare in Champions League, è chiaro che se ci fosse la possibilità proveremmo a vincere anche il campionato”

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Vittoria per 3 a 1 del Senegal che batte i padroni di casa del Qatar e che mette in cascina i primi tre punti nel Mondiale.

Calcio, Sport

Galles-Iran finisce 0 a 2, prima vittoria per la squadra di Queiroz che grazie alle reti di Cheshmi e Rezaeian battono i gallesi.

Calcio, Sport

Il Portogallo vince sudando contro il Ghana per 3-2. Il gol che apre le marcature lo firma Cristiano Ronaldo, ed è record

Calcio, Sport

l calcio italiano convoca i suoi Stati generali a Napoli, con un convegno che vedrà protagonista anche il presidente FIGC Gravina

Calcio, Sport

Termina con il quarto zero a zero di Qatar 2022 la sfida tra Uruguay e Corea del Sud, con in campo i due calciatori del Napoli Kim e Olivera