Rinaudo: “Non è semplice a Venezia ma i valori del Napoli sono alti e consistenti”

Le dichiarazioni di Leandro Rinaudo intervenuto Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, nell'appuntamento pomeridiano di Radio Goal

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, nell’appuntamento pomeridiano di Radio Goal, è intervenuto Leandro Rinaudo, ex difensore di Palermo, Napoli e Juventus.
Queste le sue dichiarazioni.

TRASFERTA DIFFICILE A VENEZIA? – “Si tratta sicuramente di un ambiente particolare che diventa tuo quando lo vivi con regolarità. All’inizio, per esempio, quando sono arrivato a Venezia, mi sembrava strano prendere il vaporetto invece del pullman per arrivare allo stadio. Anche per chi arriva, Venezia è motivo di distrazione perché è una città bella che ti può deconcentrare. Al di là di questo, ci sono una squadra preparata, una società e un allenatore che stanno lottando per meritarsi questa categoria e poterci rimanere. Sicuramente, non è semplice però, guardando i valori del Napoli, sono molto più alti e consistenti rispetto a quelli del Venezia“.

PERICOLO OSIMHEN PER IL VENEZIA? – “In verità, rischiano tutti giocando alti contro Osimhen. Sappiamo tutti della strapotenza fisica e il passo devastante nell’attaccare la profondità. Se Zanetti corre questo rischio, evidentemente vuole fare al Napoli in modo diverso“.

DIFESA PUNTO DI FORZA DEL NAPOLI – “In ogni squadra si parla spesso degli attaccanti che devono risolvere le partite. Quando, però, hai una difesa solida con centrocampisti che fanno filtro e attaccanti che si sacrificano nel pressing, questo aiuta molto la fase difensiva che diventa più organizzata. Il Napoli, poi, ha dei difensori molto bravi nell’uno contro uno e, anche per questo, la sua difesa è una delle migliori del campionato“.

RINNOVO JUAN JESUS? – “Assolutamente sì. Ha dimostrato di essere un giocatore che si è messo in discussione e non ha guardato all’aspetto economico pur di giocare nel Napoli. Quindi, le sue motivazioni rispetto ad altri con altre caratteristiche, sono altissime e sta rendendo anche sotto l’aspetto morale“.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Sarà Rosario Abisso della sezione di Palermo ad arbitrare Cremonese-Napoli, in programma domenica alle ore 18

Calcio, Sport

Khvicha Kvaratskhelia, esterno d’attacco del Napoli, ha parlato al sito Uefa dopo la vittoria per 6-1 in casa dell’Ajax