Napoli-Spezia, la probabile formazione: torna Mario Rui, Lobotka e Mertens titolari

La probabile formazione azzurra

Ultima partita del 2021 per il Napoli di Luciano Spalletti, che dopo la bella vittoria a San Siro contro il Milan, si prepara a ricevere lo Spezia, fra le mura amiche del Diego Armando Maradona.

DIFESATorna Mario Rui sulla fascia sinistra, e questa notizia non può che far piacere a Luciano Spalletti, che avrà di nuovo il portoghese a disposizione. Dopo la grandissima prova a Milano, ancora più consolidata la coppia Rrahmani-Juan Jesus, con Di Lorenzo che andrà ad agire di nuovo sulla fascia sinistra l’ultima gara di questo suo interminabile anno. Fra i pali ci sarà, ovviamente, Ospina.

CENTROCAMPO – Ottimo secondo tempo di Lobotka, che ha fatto vedere ottime cose dopo aver sostituito Demme, apparso molto appannato anche a causa della sua recente positività al COVID-19. Contro lo Spezia, il tecnico potrebbe concedere un turno di riposo al tedesco, in favore del numero 68 slovacco che verrà affiancato da Zambo Anguissa, che dovrà stare attento: in caso di ammonizione, salterà la prossima gara di Serie A, qualora la Coppa d’Africa dovesse giocarsi a Settembre secondo alcune indiscrezioni.

ATTACCO – Un solo dubbio in attacco, con il solito ballottaggio sulla fascia destra: Lozano potrebbe avere un turno di riposo, con Politano pronto a sostituirlo. Nonostante un ingresso non positivo, l’ex Sassuolo e Inter potrebbe agire sulla fascia destra. Lorenzo Insigne positivo al COVID, verosimilmente potrebbe rivedersi Elmas sull’out sinistro, con Zielinski a completare il reparto. In attacco nonostante l’ottima prova di Milano, Petagna potrebbe fare posto a Mertens dal primo minuto.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Lobotka, Anguissa; Politano, Zielinski, Elmas; Mertens. All.Spalletti

ti potrebbe interessare