FIGC – Inchiesta plusvalenze diventa processo: deferiti 11 club, c’è anche il Napoli

Secondo quanto appreso da La Repubblica La Procura della FIGC ha inoltrato oggi a undici società il deferimento per illecito amministrativo.

Secondo quanto appreso da La Repubblica La Procura della FIGC ha inoltrato oggi a undici società il deferimento per illecito amministrativo. Tra i club deferiti (ossia rinviati a un giudizio sportivo), cinque società di Serie A: Juventus e Napoli, ma anche Genoa, Samp e Empoli. 

Ai club viene contestata la violazione dell’articolo 31 comma 1, che punisce “la mancata produzione, l’alterazione o la falsificazione materiale o ideologica, anche parziale, dei documenti richiesti dagli organi di giustizia sportiva, dalla Covisoc e dagli altri organi di controllo della Federazione”. 

Nel caso specifico, come si legge nella nota della Procura Figc, sono state deferite “per avere contabilizzato nelle Relazioni finanziarie plusvalenze e diritti alle prestazioni dei calciatori per valori eccedenti quelli consentiti dai principi contabili”. 

ti potrebbe interessare

 Primo Piano    | Calcio, Sport

Riccardo Bigon è intervenuto a Kiss Kiss Napoli nel corso di “Radiogoal”, commentando la partita vinta dal Napoli contro l’Ajax

le più lette

Calcio, Sport

Luka Lochoshvili, difensore georgiano della Cremonese, ha parlato di Kvaratskhelia in un’intervista alla vigilia della gara col Napoli

Calcio, Sport

Giovanni Simeone, attaccante del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in un’intervista rilasciata a “La Nacion”.