FIGC – Inchiesta plusvalenze diventa processo: deferiti 11 club, c’è anche il Napoli

Secondo quanto appreso da La Repubblica La Procura della FIGC ha inoltrato oggi a undici società il deferimento per illecito amministrativo.

Secondo quanto appreso da La Repubblica La Procura della FIGC ha inoltrato oggi a undici società il deferimento per illecito amministrativo. Tra i club deferiti (ossia rinviati a un giudizio sportivo), cinque società di Serie A: Juventus e Napoli, ma anche Genoa, Samp e Empoli. 

Ai club viene contestata la violazione dell’articolo 31 comma 1, che punisce “la mancata produzione, l’alterazione o la falsificazione materiale o ideologica, anche parziale, dei documenti richiesti dagli organi di giustizia sportiva, dalla Covisoc e dagli altri organi di controllo della Federazione”. 

Nel caso specifico, come si legge nella nota della Procura Figc, sono state deferite “per avere contabilizzato nelle Relazioni finanziarie plusvalenze e diritti alle prestazioni dei calciatori per valori eccedenti quelli consentiti dai principi contabili”. 

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Luciano Spalletti, ha rilasciato un’intervista esclusiva a Kiss Kiss Napoli andata in onda durante Radio Goal:.

Sport>Calcio

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli, dopo la vittoria col Genoa, la sua ultima partita al Maradona da calciatore azzurro, si è emozionato

Sport>Calcio

Stanislav Lobotka, autore del terzo gol del Napoli contro il Genoa, è intervenuto ai microfoni di Dazn al termine del match

Sport>Calcio

Bobo Vieri in un’intervista a Dazn ha parlato del tecnico del Napoli Luciano Spalletti e delle sue qualità tecniche ed umane