Elmas: “Ho legato molto con Kim. La sosta Mondiali ci farà bene. Vogliamo lo scudetto col Napoli”

Elmas, centrocampista del Napoli, ha parlato del suo rapporto con Kim, della sosta Mondiali, della corsa scudetto e del suo goal...

Elif Elmas, centrocampista del Napoli, è intervenuto in diretta su Kiss Kiss Napoli, nel corso di Radio Goal:

“Abbiamo fatto qualcosa di incredibile finora. Siamo un gruppo molto unito, il nostro calcio è bellissimo, speriamo di continuare così fino alla fine. Ho molto legato con Kim, lo conosco da tanto tempo perché giocava in Turchia. Il coreano è un bravissimo ragazzo e un calciatore molto forte”.

Su Napoli-Empoli: “Siamo stati bravi a mantenere la calma nonostante le difficoltà riscontrate nel trovare la via della rete. Chi subentra, inoltre, fa la differenza così come è accaduto nel match del Maradona contro i toscani. Tutti abbiamo voglia di fare bene. Ci alleniamo bene, stiamo insieme tutti i giorni, cerchiamo di fare il massimo seguendo le indicazioni del mister”.

Su Atalanta-Napoli: “Ho realizzato una rete importante. Ho pensato solo a non sbagliare, sapevo che sarebbe stata decisiva. Non era facile battere l’Atalanta, ma noi abbiamo fiducia in noi stessi. Eramo convinti che il gol sarebbe arrivato. Non tutti vincono a Bergamo”.

Su Napoli-Udinese: “Ci siamo allenati, abbiamo dato tutto. Sappiamo che è una partita che vale tantissimo, vogliamo vincere. Abbiamo intenzione di chiudere questa prima parte del campionato conquistando i tre punti”.

Elif Elmas, centrocampista del Napoli

Sulla Champions League: “Non ci pensiamo ora, manca ancora tanto tempo. La priorità ora è l’Udinese”.

Sulla sosta: “La pausa non fa male, anzi. Qualche infortunato può recuperare e fare bene nel prosieguo del campionato”.

Su Spalletti: “Il mister mi ha sorpreso due ore prima del match con l’Atalanta. Pensavo di non partire titolare, ma Luciano Spalletti me lo ha comunicato e mi sono fatto trovare pronto”.

Su Kvaratskhelia: “Sta facendo terapie, spero che possa continuare a fare bene. Il suo campionato è stato straordinario finora”.

Sullo scudetto: “Tutti sogniamo il tricolore, sin da bambini. Speriamo di scrivere la storia, di potere coronare il nostro sogno in questa magnifica città che è Napoli”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Spagna e Germania pareggiano 1-1, lasciando ancora tutto aperto per quanto riguarda il discorso di qualificazione agli ottavi di Qatar 2022

Calcio, Sport

Fa festa la Croazia che supera in rimonta il Canada 4-1 ed elimina dalla competizione la squadra nord-americana

Calcio, Sport

La SSC Napoli si ritroverà nella giornata del 30 novembre al Konami Training Center di Castel Volturno per la ripresa