Domenichini: “Abbiamo affrontato il Bologna nella maniera giusta. Insigne è il nostro rigorista”

Domenichini sostituisce Spalletti anche in conferenza stampa al termine della vittoria del Napoli sul Bologna: “I meriti sono di mister Spalletti che ha preparato la partita. Abbiamo fatto bene, tenendo sempre la gara sotto controllo. I ragazzi sono stati bravi, gli facciamo i complimenti e continuiamo così”.

Cosa le è piaciuto? “Non abbiamo mai preso ripartenze, è una bella cosa per una squadra, teniamo il campo nella maniera giusta”.

Dove si può ancora migliorare? “Ce ne sono sempre margini per migliorare, bisogna tenere intanto la tensione giusta, in alcune gare abbiamo avuto dei cali d’attenzione e non deve accadere. Dobbiamo sempre mettere la testa alla partita di domenica perché si sesseguono a ritmi frenetici e dovremo stare sul pezzo”.

Insigne s’è allenato di più sui rigori? “S’è sempre allenato, poi i rigori li sbaglia chi li tira, ma il mister ha sempre avuto la massima fiducia in lui rigorista ed ha avuto ragione, oggi li ha battuti in modo impeccabile”.

Qual è il segreto dietro le quinte? “Il lavoro quotidiano, siamo fortunati perché lavoriamo con una squadra che ha voglia, non crea problemi, questo per uno staff è la cosa primaria”.

Quando siete partiti in ritiro credeva di arrivare alla 10a con 13 punti sulla Juve? “Credevamo di avere una squadra di qualità, per lottare con tutti, poi pensare di avere quei punti no ma eravamo fiduciosi di far bene”.

ti potrebbe interessare

le più lette