D’Aversa in conferenza stampa: “Non avevo cambi in attacco, abbiamo fatto il massimo”

Le parole del tecnico blucerchiato

La Sampdoria perde 1-0 grazie al gol di Andrea Petagna al Diego Armando Maradona contro il Napoli. Roberto D’Aversa, tecnico dei blucerchiati, ha parlato in conferenza stampa nel postpartita.

PARTITA – “Non era semplice per come ci siamo presentati, ma è anche vero che il Napoli aveva tante assenze. Il dispiacere è per aver subito un gol su cui si poteva far meglio. Quando vai sotto contro una squadra di qualità come il Napoli, non avendo cambi in fase offensiva se non Ciccio Caputo, diventa difficile. Sul piano dell’impegno i ragazzi hanno fatto il massimo“.

MANCANZE – “Per sfruttare i nostri attaccanti ci serve qualità e verticalizzazione, su quell’aspetto abbiamo fatto fatica per lunghi tratti della gara. Oggi mancava Candreva per squalifica, come esterni avevamo oggi solo Ciervo. Per giocare con le tre punte ti servono gli esterni, ma poi andremmo a sacrificare uno come Gabbiadini. Quello che determina non è il sistema di gioco, ma l’attenzione e la malizia. Una squadra che deve salvarsi non può concedere gol del genere”.

RINFORZI – “La società è consapevole di quello che serve. Gabbiadini può fare l’esterno d’attacco, ma ha caratteristiche diverse rispetto ad esempio ad un Politano”.

ti potrebbe interessare

le più lette