Damascelli: “Dybala via dalla Juve come fece Sivori per andare al Napoli”

Tony Damascelli, sulle colonne de Il Giornale, ha parlato della situazione relativa a Paulo Dybala paragonandola a quella di Sivori.

Tony Damascelli nel suo consueto commento per Il Giornale, analizza così la decisione da parte della Juventus di non rinnovare il contratto di Paulo Dybala:

“Era già tutto deciso da mesi. Era già tutto finito da tempo. Epilogo di un rapporto passato dall’amore all’indifferenza, con quel gusto masochista tipico della cultura fiattina che usa e getta i propri dipendenti, anche i più illustri, come ribadito nella stori aziendale e anche sportiva calcistica. Accadde con Roberto Baggio, un altro artista del pallone partito al Milan, tra le proteste dei tifosi bianconeri, ma il “codino” non era a fine contratto e la sua vendita portò 18 miliardi alla Juventus, accadde con Gianluca Vialli che, dinanzi alle forti perplessità di un rinnovo, se ne andò al Chelsea. Enrique Omar Sivori si trasferì al Napoli per dissidi con Herrera”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Walter Novellino, ex allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni su Kiss Kiss Napoli anche su Luciano Spalletti

Calcio, Sport

In esclusiva il presidente del Getafe Angel Torres ha parlato del futuro del terzino sinistro Mathias Olivera che interessa molto al Napoli

Calcio, Sport

Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti è intervenuto alla presentazione del ritiro di Dimaro -Folgarida, in programma dal 9 al 19 luglio