Covid-19, anche Koulibaly positivo

Non arrivano buone notizie per il Napoli dal Camerun: Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli e del Senegal, è risultato positivo al Covid-19.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Non arrivano buone notizie per il Napoli dal Camerun, nazione ospitante della Coppa d’Africa.
A pochi giorni dall’inizio della manifestazione, Kalidou Koulibaly, colonna portante della difesa del Napoli e del Senegal, è risultato positivo al Covid-19.
Dai media senegalesi si apprende che, oltre a KK, avrebbero contratto il virus altri due suoi compagni di squadra, ovvero Famara Diedhiou, attaccante dell’Alanyaspor, squadra della prima divisione turca, ed Édouard Mendy, portiere del Chelsea.
Koulibaly è uno dei tre giocatori del Napoli che parteciperanno al torneo, insieme ad Anguissa (Camerun) e Ounas (Algeria). Victor Osimhen, anch’egli positivo al Covid-19, non è stato comunque convocato dalla sua Nigeria, per volontà dell’attaccante che ha preferito non rischiare dopo l’infortunio.
La contemporanea tripla positività complica abbastanza i piani della nazionale senegalese e del difensore, che, probabilmente, non avrebbe comunque disputato la partita di esordio, in programma per i Leoni della Teranga il 10 gennaio contro lo Zimbabwe, a causa di una condizione fisica non ancora ottimale dovuta ai postumi dell’infortunio patito lo scorso 2 dicembre al Mapei Stadium durante la gara contro il Sassuolo.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Corriere dello Sport di oggi, 29 gennaio 2022

Calcio, Sport

Le parole dell’ex allenatore dell’Avellino ai nostri microfoni

Calcio, Sport

L’ex centrocampista azzurro a Radio Goal della sera: “Scudetto? Il Napoli è lì e deve crederci fino alla fine”

Calcio, Sport

L’ex difensore azzurro ha svelato a Radio Goal della sera ciò che serve al Napoli per vincere lo scudetto

Calcio, Sport

Le dichiarazioni di Antonello Valentini, ex dirigente FGIC, intervenuto nell’appuntamento pomeridiano di Radio Goal