Cagliari-Napoli, la probabile formazione: Mertens titolare, torna Demme

La probabile formazione azzurra

Il Napoli torna a giocare in campionato, dopo la sfida di Europa League contro il Barcellona. Trasferta a Cagliari per gli azzurri, che cercheranno di continuare l’ottimo momento di forma dopo il pari interno contro l’Inter.

DIFESA – Torna Ospina dopo l’ottima prova europea di Meret. Sull’out mancino giocherà di nuovo dal primo minuto Mario Rui, mentre il reparto verrà completato dai soliti Di Lorenzo, Koulibaly e Rrahmani, che loro autori di un’ottima prova in terra spagnola.

CENTROCAMPO – Out Anguissa, che potrebbe tornare per la sfida contro il Milan, e Lobotka, che potrebbe invece tornare giovedì contro il Barcellona, scelte quasi obbligate a centrocampo per Luciano Spalletti. Solo uno spavento per Fabian Ruiz, prontamente suturato a bordocampo a Barcellona, che sarà regolarmente a centrocampo accompagnato da Demme: il tedesco tornerà dal primo minuto dopo quasi un mese.

ATTACCO – Politano è tornato ad allenarsi dopo il problema fisico avvertito contro l’Inter appena una settimana fa. Potrebbe andare in panchina ma difficilmente giocherà dal primo minuto. Insigne non ci sarà a sinistra, dopo aver riscontrato un affaticamento muscolare in allenamento e al suo posto potrebbe esserci Ounas. Zielinski dietro l’unica punta, con Elmas sull’out destro, e Lozano ancora ai box. Dubbio prima punta: Mertens è in leggero vantaggio su Osimhen a causa dei problemi fisici che il nigeriano ha avuto a ridosso della sfida contro il Barcellona.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme; Elmas, Zielinski, Ounas; Mertens. All. Spalletti

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Luciano Spalletti in conferenza stampa ha dichiarato incedibile Kalidou Koulibaly, ed ha annunciato novità di formazione con lo Spezia

Sport>Calcio

È perfettamente riuscita l’operazione alla spalla destra a cui si è sottoposto ieri Hirving Lozano in Messico

Sport>Calcio

Victor Osimhen è stato eletto dalla Lega Serie A quale miglior calciatore under 23 del campionato italiano.

Calcio, Sport

Giovanni Galeone è intervenuto nel corso di “Radiogoal” su Kiss Kiss Napoli ed ha parlato di Napoli, Juventus e soprattutto Koulibaly