Alex Meret: “Leggero il tocco sul rigore, ma il pareggio è un risultato giusto”

Le parole del portiere azzurro in conferenza stampa

Il portiere del Napoli Alex Meret, dopo il pareggio con il Barcellona, è intervenuto in conferenza stampa dopo la gara del Camp Nou. Di seguito le sue parole sull’episodio del rigore assegnato nel secondo tempo al Barcellona:

“L’episodio del rigore non l’ho ancora rivisto, ma dal vivo la deviazione di Juan Jesus mi sembrava molto leggera, infatti, la palla non ha cambiato di molto la sua traiettoria. L’arbitro ha deciso così e dobbiamo accettarlo. Nonostante questo abbiamo ottenuto lo stesso un buon risultato”.

Sullo sviluppo della gara?
“Abbiamo provato a uscire col pallone da dietro. Nel primo tempo ci siamo riusciti giocando alla pari contro il Barcellona mentre nel secondo tempo dovevano tenere più la palla, ma in casa loro ci sta soffrire. Siamo contenti del risultato, tutto è ancora è aperto”.

Quanto ha cambiato la gara il rigore?
“Loro già da inizio secondo tempo hanno iniziato a spingere di più costringendoci ad abbassarci, ma senza quel rigore magari avremmo tenuto l’1-0. Bisogna dire però che loro hanno avuto diverse occasioni, penso che il pari sia il risultato più giusto”.

Senti di essere migliorato con il gioco con i piedi?
“Sto migliorando, anche su quell’aspetto del gioco. Quando vengo chiamato in causa cerco di dare sempre il meglio di me. Sento che sto crescendo e spero di continuare così”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Scelta la sestina di arbitri per Napoli-Torino: il direttore di gara sarà Massimi di Termoli. Al VAR ci sarà, invece, Valeri

Calcio, Sport

La SSC Napoli ha pubblicato il report dell’allenamento informando sulle condizioni di Matteo Politano. Rientrati in sei dalle nazionali

Calcio, Sport

Amir Rrahmani, difensore del Napoli, ha chiarito le tempistiche del suo infortunio dal ritiro della nazionale del Kosovo.