Zola: “Scudetto difficile persino con Maradona”

Gianfranco Zola è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli parlando della stagione del Napoli e sulla difficoltà di vincere lo scudetto
TURIN, ITALY – SEPTEMBER 29: Gianfranco Zola (Photo by Jonathan Moscrop/Getty Images)

Gianfranco Zola, ex fuoriclasse del Napoli che ha indossato anche le maglie di Parma e Chelsea, è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli nel corso della trasmissione “RadioGoal”. Queste le sue parole: “Lo scudetto di trentadue anni fa con il Napoli fu pura magia. Raggiungere quel traguardo con il Napoli, al mio promo è stato una meraviglia. Il mio primo trofeo con Maradona e in una città splendida: è il trofeo del mio cuore. Dopo più di trent’anni quest’anno credevo che i partenopei, per qualità della rosa e gioco espresso potesse finalmente vincerlo ma non è mai semplice. Non è stato semplice con Diego, Careca ed Alemao, figurati adesso. Ma il lavoro di Luciano Spalletti e del Napoli non è in discussione”. Poi Zola ha aggiunto ulteriori dichiarazioni in chiave futura in vista dell’addio di Lorenzo Insigne, che vestirà la maglia del Toronto FC in MLS. “Kalidou Koulibaly – spiega – è un personaggio ed un calciatore eccezionale. Ha davvero carisma e bontà d’animo, per me deve essere lui il capitano del Napoli a partire dal prossimo anno. Su Broja invece posso dire che parlando con Cudicini abbiamo notato i suoi miglioramenti e che al Southampton è diventato un vero è proprio talento”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Dopo l’annuncio di De Laurentiis sul proprio profilo Twitter, anche Juan Jesus ha voluto ufficializzare il rinnovo con il Napoli.

Sport>Calcio

Mathias Olivera al Napoli dopo le visite mediche di due giorni fa a Roma a Villa Stuart adesso è ufficiale

Sport>Calcio

Walter Guglielmone Cavani, fratello-agente, a microfoni spenti dalla redazione di Kiss Kiss Napoli ha parlato del futuro del fratello