Zoff: “Napoli-Inter partita difficile per entrambi”

Le dichiarazioni di Dino Zoff, intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli, nell'appuntamento pomeridiano di Radio Goal

A Radio Kiss Kiss Napoli, nell’appuntamento pomeridiano di Radio Goal, è intervenuto Dino Zoff, ex CT e mitico portiere della Nazionale italiana con la quale si è laureato Campione del Mondo nel 1982.
Queste le sue dichiarazioni.

NAPOLI-INTER DECISIVA PER LO SCUDETTO? – “Se la vittoria è da una parte, forse è più decisiva. Certamente, è una partita difficile per entrambi“.

OSIMHEN FONDAMENTALE PER IL NAPOLI – “Senza dubbio, è un componente importante. Si è sempre comportato alla grande e la sua presenza è importante per il Napoli. L’unico rischio, secondo me, è che ci sia una sorta di sicurezza dopo i rientri dalla Coppa d’Africa e dopo aver superato abbastanza bene un periodo molto difficile. In questo momento, non bisogna mollare nulla“.

RIENTRO DELLA JUVENTUS NELLA LOTTA SCUDETTO? – “I tre punti aprono mille possibilità. Avendo, però, tre squadre davanti diventa più difficile. Bisogna vedere la salute dei due nuovi acquisti. Comunque, adesso, il dovere principale per la Juventus è quello di rimanere nelle prime quattro“.

PRESSIONI DIVERSE ALLA JUVENTUS RISPETTO ALLA FIORENTINA – “Salendo nella forza delle squadre, le responsabilità e le pressione sicuramente aumentano. Per adesso, le prospettive sono ottime ma più uno sale e più l’ossigeno si fa rarefatto e ci si deve adattare“.

DUALISMO OSPINA-MERET – “Per Meret, sono situazioni che si devono metabolizzare. Le prospettive future, comunque, necessitano di una soluzione. Meret è giovane, nell’ambito della Nazionale e deve trovare una soluzione per giocare. Adesso, è meglio che tutti pensino alla classifica“.

INZAGHI, SPALLETTI E PIOLI – “Sono tre allenatori che, pur non avendo mai vinto il campionato, sanno il fatto loro a cui l’altitudine sicuramente non provocherà disagi“.

CONSIGLI TECNICI A TRAPATTONI O A BEARZOT? – “Non mi sono mai sognato e non mi sarei mai permesso di farlo perché credo fermamente nell’amicizia e reputo fondamentale il rispetto e la responsabilità dei ruoli“.

NAZIONALE – “Le percentuali di andare al Mondiale sono buone però erano buonissime anche contro la Svizzera e l’Irlanda del Nord. Noi riusciamo nelle difficoltà ad esaltarci. si prospettano sì partite difficili ma sono fiducioso“.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Amir Rrahmani, difensore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni in esclusiva a Kiss Kiss Napoli durante Radio Goal.

Calcio, Sport

Walter Novellino, ex allenatore del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni su Kiss Kiss Napoli anche su Luciano Spalletti

Calcio, Sport

In esclusiva il presidente del Getafe Angel Torres ha parlato del futuro del terzino sinistro Mathias Olivera che interessa molto al Napoli