West Ham, Ogbonna: “Amareggiato per la mancata convocazione in nazionale. Sul razzismo…”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Angelo Ogbonna, difensore del West Ham, ha parlato nel corso di Radio Goal:

“Sono amareggiato per la mancata convocazione con l’Italia, ma non ce l’ho con Mancini. Sto seguendo la nazionale che sta facendo più che bene. La Premier League non dev’essere sottovalutata per le convocazioni in nazionale, forse è stato considerato anche il mio infortunio. Razzismo? C’è discriminazione nel mondo del calcio, manca la sensibilità. Il calcio è unione e non è giusto che noi vittime del razzismo ci esponessimo. Bisognava mettere a tacere queste voci seguendo il protocollo ed avrei preferito che tutti si inginocchiassero per dare un messaggio positivo”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Out per infortunio Anguissa, Osimhen e Ounas. Ancora assenti Politano e Zanoli a causa della positività al Covid-19

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano La Gazzetta dello Sport di oggi, 28 novembre 2021

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Corriere dello Sport di oggi, 28 novembre 2021

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Mattino di oggi, 28 novembre 2021

Calcio, Sport

Le parole del tecnico del Napoli, Spalletti, prima della Lazio