Voragine ospedale del Mare, 21 persone nel registro degli indagati

Ventuno persone sono state iscritte nel registro degli indagati dalla Procura di Napoli per la voragine che si aprì lo scorso 8 gennaio nel parcheggio dell’Ospedale del Mare a Ponticelli. Le persone indagate sono tecnici e imprenditori. Il crollo, per fortuna, avvenne alle 6:30 del mattino e non ci furono vittime. Secondo quanto riferito dagli inquirenti, l’iscrizione nel registro degli indagati di tutte le persone coinvolte nel collaudo e nella realizzazione del parcheggio è un atto dovuto, finalizzato a consentire lo sgombero delle macerie. Il prossimo 31 marzo, infatti, verrà conferito l’incarico ai consulenti della Procura a cui è stato affidato il compito di fare luce sull’accaduto.

ti potrebbe interessare