Viviani: “Zielinski giocatore importante. Ottimismo di Spalletti giusto e fondato”

Le dichiarazioni di mister Fabio Viviani, intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, nell'appuntamento odierno di Radio Goal.

Ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, nell’appuntamento odierno di Radio Goal, è intervenuto mister Fabio Viviani.
Queste le sue dichiarazioni.

ZIELINSKI – “Sicuramente, è un giocatore importante e lo sta dimostrando. Chi ha la possibilità di sfruttare tutta la rosa a disposizione, ha più opportunità di arrivare alla vittoria negli ultimi minuti. Se Piotr è ritornato a disposizione, è un dato estremamente positivo ma il suo utilizzo dipende dalla gestione dell’allenatore“.

SPALLETTI OTTIMISTA PER IL FUTURO – “Ritengo sia un ottimismo fondato perché quello che ha fatto vedere il Napoli, nei primi mesi di stagione, è assolutamente spettacolare dal punto di vista del gioco. Bisogna trovare la salute di tutta la rosa. Se guardiamo l’Inter, è la squadra più forte del campionato ed ha sempre la possibilità di poter attingere da una panchina fortissima. Nella partita di ieri, ha cercato di cambiare la partita nell’ultimo quarto d’ora con cambi che l’Atalanta non aveva. Credo che il suo ottimismo sia giusto perché la rosa, al completo, è di assoluta eccellenza“.

OSIMHEN – “Sicuramente, ha metabolizzato un modo diverso di giocare. E’ importante, durante il campionato, poter interpretare situazioni diverse e questo ha dato la possibilità di avere una conoscenza in più rispetto alle caratteristiche di Petagna. Prima, facevano benissimo la scelta della palla in profondità per sfruttare la velocità di Osimhen; adesso, sanno che se, nel corso della partita, dovesse entrare Petagna o Mertens, hanno già delle conoscenze a quel tipo di attaccante“.

MERET – “Da italiano, spingo per gli italiani. Avere, però, due portieri di così alto livello aiuta. Non so se sarà l’occasione per lui ma è sempre il campo a dare le risposte che Spalletti saprà sicuramente leggere“.

LOTTA SCUDETTO – “Io mi auguro che il campionato rimanga equilibrato. Il Milan sta facendo un altro campionato straordinario e, come il Napoli, è passato attraverso situazioni di emergenza assoluta. La lepre, secondo me, la farà l’Inter; credo, però, che l’equilibrio ci accompagnerà ancora“.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Andrea Petagna, attaccante del Napoli ha vinto il premio Cesarini per la rete segnata contro il Venezia lo scorso 6 febbraio.

Calcio, Sport

Davide Marfella ai microfoni di Kiss Kiss Napoli ha commentato le emozioni del suo esordio con la maglia azzurra contro lo Spezia

Calcio, Sport

Angel Torres, presidente del Getafe, è intervenuto, a microfoni spenti, in esclusiva a Kiss Kiss Napoli rilasciando alcune dichiarazioni