Vigliotti: “Osimhen non si rende conto quando s’infortuna. Rrahmani? Lo immagino in campo a Verona”

Gianluca Vigliotti, giornalista, ha rilasciato un’intervista a Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli:

Gianluca Vigliotti, giornalista

“Rrahmani dovrebbe tornare, vedremo se con Natan o no. Il brasiliano ha scalato gradini importanti in queste ultime settimane. Simeone? Ho un dubbio con Raspadori. Mario Rui giocherà perchè Olivera è stato l’ultimo a rientrare dagli impegni nazionali. Poi ovviamente vedo Cajuste dal 1′ in luogo di Anguissa. Io ho fatto il dirigente a Napoli e nei momenti di difficoltà è tutto molto complicato. Mi fa piacere che Garcia domani abbia la possibilità di parlare alla stampa. Osimhen? Mi ha colpito molto il fatto che abbia bisogno di un accertamento strumentale per rendersi conto di essersi stirato. L’anno scorso sentì un fastidio, niente di particolare e poi risultò un affaticamento. Troppi infortuni in casa Napoli? Nasce una curiosità sul tipo di preparazione atletica che è cambiata. E’ stato dichiarato, a inizio anno, che avrebbero cambiato preparazione fisica ed avevano messo in conto che, soprattutto all’inizio, avrebbero potuto avere qualche problema di natura muscolare”.

ti potrebbe interessare

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

Diramata la lista dei convocati del Napoli per la sfida contro il Genoa in programma quest’oggi allo stadio “Diego Armando Maradona” alle 15