Ventura: “Ora il Napoli deve comandare le gare per 90′ e non solo per 40′”

Giampiero Ventura, allenatore, ha rilasciato un’intervista a Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli:

Gian Piero Ventura, allenatore

“Il Cagliari ormai è abituato a recuperare le gare in extra time già dall’anno scorso nei play off di B. Ciò che ha fatto col Frosinone è allucinante, poi la vittoria col Sassuolo, insomma il calcio è bello anche per questo e ben vengano situazioni del genere. Il Napoli ha l’occasione, tra Cagliari e Frosinone, di fare due partite e vincerle entrambe, ma soprattutto dare la possibilità a Mazzarri di fare quello step successivo che manca. Walter è stato bravo a riportare serenità nello spogliatoio, hanno ripreso a far calcio come facevano lo scorso anno per alcuni pezzi di gara. Ora il Napoli deve mantenere per 90′ ciò che fanno nei primi 40. Del Napoli chi prenderei per una mia squadra? Dipende, se giocassi come ho fatto negli ultimi anni prenderei Di Lorenzo, se dovessi giocare come facevo a Bari prenderei Politano. Il Napoli ti rimane dentro e gli auguro di riprendersi al più presto, ma va ritrovato assolutamente il sacro fuoco. L’anno scorso giocavano con la bava alla bocca, c’era una ferocia agonistica apprezzabile. Osimhen? Bisogna dargli un po’ di tempo, non è ancora determinante come lo fu l’anno scorso. Kvaratskhelia deve avere un po’ di serenità, si vede lontano un miglio che è alla ricerca della giocata importante e del goal. Con un po’ di serenità intorno, col rientro di un esterno sinistro come Mario Rui andranno meglio le cose anche per il georgiano”.

ti potrebbe interessare

 Ultimissime    | Calcio, Sport

Gli azzurri hanno diramato la lista dei convocati per la sfida Cagliari-Napoli in programma oggi 15 allo Stadio Unipol Domus per la 26esima giornata di Serie A

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

Ecco i convocati di Calzona per Napoli-Barcellona alle ore 21 allo Stadio Maradona per l’andata degli ottavi di finale di Champions League