Vaccini, l’ASL Napoli 1 sospende dal servizio 59 sanitari no vax

L’ASL Napoli 1 Centro ha adottato il provvedimento di sospensione temporanea e allontanamento dal servizio per 59 sanitari.

Nel pomeriggio di ieri “l’ASL Napoli 1 Centro ha adottato l’atto di accertamento di cui all’art. 4 e 4-bis del D.L. n. 44/2021, convertito con modificazioni dalla Legge n. 76/2021, che determina la sospensione dal diritto di svolgere prestazioni o mansioni che implicano contatti interpersonali o comportano, in qualsiasi altra forma, il rischio di diffusione del contagio da SARS-CoV-2, per 59 dipendenti, ovvero di soggetti che ad altro titolo hanno rapporto di lavoro con la stessa ASL Napoli 1 Centro“.

È un primo elenco che, a valle dell’istruttoria dell’Unità Operativa di Epidemiologia, ha determinato il provvedimento di sospensione temporanea e l’allontanamento dal servizio. In particolare i soggetti in questione sono 7 medici, 3 psicologi, 2 biologi, 2 veterinari, 6 medici di medicina generale, 22 infermieri, 2 appartenenti al servizio 118, 1 operatore tecnico, 3 operatori socio sanitari, 1 puericultrice, 10 specialisti ambulatoriali“.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

E’ stata diramata la lista per la Champions League del Napoli: lasciati fuori sia Diego Demme che Alessio Zerbin

Calcio, Sport

Luciano Spalletti, allenatore del Napoli, ha voluto mandare un messaggio ai tanti tifosi azzurri facendo una precisazione

Calcio, Sport

Il portiere del Napoli, Pierluigi Gollini, ha parlato della possibilità di vincere lo scudetto, del suo rapporto con Osimhen e il gruppo