UFFICIALE – Younes torna al Napoli. L’Eintracht risolve anticipatamente il prestito

Il calciatore era fuori rosa da settembre dello scorso anno

Termina con sei mesi di anticipo l’avventura di Amin Younes all’Eintracht Francoforte. Il club tedesco ha annunciato, attraverso una nota sul proprio sito ufficiale, di aver anticipatamente risolto il contratto di prestito con il calciatore. L’esterno offensivo tedesco, 28 anni, fa momentaneamente ritorno al Napoli col quale ha un contratto fino al 2023 anche se è atteso il suo trasferimento in Arabia Saudita.

Younes era stato ceduto dal Napoli il 3 ottobre 2020 in prestito biennale all’Eintracht Francoforte. Nella sua prima stagione con Le Aquile il fantasista colleziona 26 presenze in Bundesliga e una in Coppa di Germania, stagione chiusa con 4 goal all’attivo. Dopo la pausa estiva, il giocatore disputa soli 37 minuti a inizio agosto in coppa nazionale, una panchina all’esordio in Bundesliga senza entrare e poi l’esclusione dalla lista fino alla separazione definitiva concordata da tutte le parti in causa. Younes fa rito

Le parole di Markus Krösche, direttore sportivo dell’Eintracht

“Dall’autunno scorso, tutti i soggetti coinvolti hanno lavorato a una soluzione della situazione – e ora hanno raggiunto un accordo soddisfacente per tutte le parti in causa: per il giocatore, per il Napoli e, ultimo, ma non meno importante, per l’Eintracht Francoforte. Auguriamo ad Amin buona fortuna per il futuro”.

Il tweet dell’Eintracht Francoforte

ti potrebbe interessare