Tosto: “Se Osimhen avesse giocato di più avrebbe segnato quanto Lukaku e Ronaldo”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Vittorio Tosto, ex calciatore del Napoli, ha rilasciato un’intervista nel corso di Radio Goal, in diretta su Radio Kiss Kiss Napoli:

“Il Napoli ha fatto una rincorsa di sedici risultati utili consecutivi e ha tirato una volata durata più di tre mesi. Ha ottenuto vittorie importanti come lo scontro diretto a Roma. Poi è arrivata allo scatto finale stanca mentalmente. La gara col Verona era l’ultimo colpo da dare e i demeriti sono del Napoli. Il mancato raggiungimento dell’obiettivo non si può affibbiare all’avversario che ha rispettato i valori dello sport. Il Napoli ha avuto un blocco mentale all’ultima gara. Conosco bene Spalletti, ma non l’ho mai avuto come allenatore. La rosa del Napoli non era inferiore a quelle di Inter e Juve ed avrebbe potuto lottare per lo scudetto. Osimhen? Poteva segnare come Lukaku e Ronaldo”.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare