Tenta di truffare un’anziana: preso dal figlio poliziotto della donna

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Ha tentato di truffare una signora anziana ma è stato scoperto dal figlio poliziotto della donna. È successo nel napoletano. La signora aveva ricevuto una telefonata in cui un uomo, spacciandosi per il figlio, le chiedeva 5mila euro per coprire un assegno “scoperto”, dicendole che di lì a poco sarebbe passato un avvocato per il ritiro del denaro. Il caso ha voluto, però, che poco dopo rincasasse il vero figlio dell’anziana nonché agente della Polizia di Stato, che ha pensato di attendere “l’avvocato” per poterlo fermare. Quando il truffatore è giunto alla loro porta, si è reso conto di avere davanti un poliziotto e, dopo averlo spintonato, è fuggito. L’agente, con l’aiuto dei colleghi del commissariato di Nola, è riuscito ad acciuffarlo e metterlo in manette. L’uomo è stato identificato e si tratta di un 72enne napoletano con precedenti di polizia che è stato arrestato per tentata truffa aggravata, resistenza, minacce a pubblico ufficiale e lesioni.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il giornalista sportivo a Radio Goal della sera: “Penso che il rientro in campo del capitano possa avvenire contro il Milan”

Calcio, Sport

Designato il direttore di gara

Calcio, Sport

La Uefa ha comunicato le designazioni arbitrali dell’ultima giornata della fase a gironi

Calcio, Sport

Il giornalista a Il bar dello Sport: “Gli unici centrocampisti di ruolo disponibili saranno Demme e Zielinski”