Tenta di truffare un’anziana: preso dal figlio poliziotto della donna

Ha tentato di truffare una signora anziana ma è stato scoperto dal figlio poliziotto della donna. È successo nel napoletano. La signora aveva ricevuto una telefonata in cui un uomo, spacciandosi per il figlio, le chiedeva 5mila euro per coprire un assegno “scoperto”, dicendole che di lì a poco sarebbe passato un avvocato per il ritiro del denaro. Il caso ha voluto, però, che poco dopo rincasasse il vero figlio dell’anziana nonché agente della Polizia di Stato, che ha pensato di attendere “l’avvocato” per poterlo fermare. Quando il truffatore è giunto alla loro porta, si è reso conto di avere davanti un poliziotto e, dopo averlo spintonato, è fuggito. L’agente, con l’aiuto dei colleghi del commissariato di Nola, è riuscito ad acciuffarlo e metterlo in manette. L’uomo è stato identificato e si tratta di un 72enne napoletano con precedenti di polizia che è stato arrestato per tentata truffa aggravata, resistenza, minacce a pubblico ufficiale e lesioni.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il Napoli vince a Verona nella prima giornata di campionato di Serie A, con un gol di Kvarashkelia all’esordio, poi Osimhen, Zielinski, Lobotka e Politano