Tangente di 10mila euro per appalto scuole, un arresto nel napoletano

Il capo dell’ufficio tecnico del Comune di Torre Annunziata (Napoli), N.A., di 63 anni è stato arrestato dalla Guardia di Finanza dopo aver ricevuto una tangente da 10mila euro da un imprenditore. La consegna della tangente è avvenuta ieri, nel giorno che ha visto l’imprenditore vincitore di un appalto di “somma urgenza” da 200mila euro, per l’adeguamento delle scuole in vista della prossima apertura di gennaio. L’impresa si sarebbe dovuta occupare anche delle schermature anti-Covid nelle scuole.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Il Brasile vince il girone nonostante la sconfitta contro il Camerun di Anguissa, che abbandona il mondiale a vantaggio della Svizzera

Calcio, Sport

Storico successo della Corea del Sud di Kim Min-Jae. La squadra di Paolo di Bento batte il Portogallo ed elimina l’Uruguay di Mathias Olivera

Calcio, Sport

Report allenamento per il Napoli ad Antalya in Turchia. Gli azzurri preparano le due amichevoli con Antalya e Crystal Palace

Calcio, Sport

Il Marocco ha battuto 2 a 1 il Canada e si è qualificato agli ottavi di finale di Qatar 2022 grazie alle reti di Ziyech ed En Nesyri.

Calcio, Sport

Il Belgio di Lukaku è fuori dal Mondiale in Qatar dopo lo 0 a 0 ottenuto contro la Croazia. fatali gli errori dell’attaccante dell’Inter