Taglialatela: “Il Napoli ha solo un problema, il ballottaggio tra portieri. Batman? Non posso usare più questo soprannome” [ESCLUSIVA]

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Giuseppe Taglialatela, ex calciatore, ha rilasciato un’intervista esclusiva a ‘La città nel pallone’, in diretta su Kiss Kiss Napoli:

“Queste vittorie iniziano ad avere un valore importante soprattutto per come sono arrivate, con un gran gioco e goal bellissimi. Al Napoli tutto funziona a meraviglia, il Napoli è la squadra da battere e credo sarà molto difficile farlo. Meret ed Ospina? Ospina anche l’anno scorso ha fatto benissimo, è un portiere affidabilissimo, fortissimo, titolare nella sua nazionale. Meret avrà qualche problema in più a riprendersi il posto perchè Ospina sa dare serenità alla squadra e fa anche dei miracoli. Se c’è un piccolo problema nel Napoli è proprio il ballottaggio tra portieri. Il soprannome Batman? Volevo riproporre le maglie di Batman per regalarle e stavo registrando il marchio, poi ho avuto lo stop da parte della DC Comics. Credo che troveremo un accordo anche perchè non faccio business. Scudetto a Napoli? Il Napoli fa bene da anni e questo potrebbe essere l’anno giusto. Io sono scaramantico e realista, mi rendo conto che il Napoli è fortissimo ed ha un allenatore bravissimo. Spalletti s’è dimostrato eccezionale sin da subito, ci sono tutti i presupposti per stare lassù”.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare