SSC Napoli smentisce: “Bufala la cessione del club a 650mln. E negli States già ci vive…”

La SSC Napoli, attraverso un comunicato, ha smentito le voci che avrebbero visto de Laurentiis cedere il club.

Nelle ultime ore sono circolati alcuni rumors circa una possibile vendita del Napoli da parte di Aurelio De Laurentiis. Una voce riportata anche dalla Rai e prontamente smentita dal club azzurro tramite il seguente comunicato ufficiale: “Improvvisamente la Rai afferma, in un servizio sul Tg Regionale della Campania, che il Napoli sarebbe stato venduto a un fondo per 650 milioni. In una situazione normale, una bufala di questo tipo non andrebbe nemmeno smentita, ma visto che la Rai (che come fonte parla di “indiscrezioni”) è “servizio pubblico”, siamo costretti a farlo. De Laurentiis non ha intenzione di vendere il Napoli e non c’è alcuna trattativa in corso.

Tra l’altro, in passato, ha rifiutato offerte vicine al miliardo di dollari. L’aggancio che viene fatto, per cavalcare queste “indiscrezioni”, è che il Presidente De Laurentiis vorrebbe vivere negli “States”. De Laurentiis ha sempre vissuto tra Los Angeles e l’Italia, e da poco è rientrato da un soggiorno di circa un mese nella sua residenza in California. Non ha bisogno di vendere il Napoli per soggiornare negli Stati Uniti quando i suoi impegni lo richiedono”.

Cosa aveva riportato l’emittente di Stato
La Rai, dicevamo, aveva riportato tali indiscrezioni nel suo consueto Tg Regione delle 14. In particolar modo, durante il telegiornale regionale, la conduttrice Margherita Rosciano leggendo una notizia da redazione si era espressa così: “Voci insistenti in rete su una presunta vendita del Napoli. De Laurentiis avrebbe ceduto la società per 650 milioni a un fondo partecipato. Secondo indiscrezioni, il presidente vorrebbe vivere negli States ma resterebbe per un anno a Napoli per poi lasciare”.

ti potrebbe interessare

 Primo Piano    | Calcio, Sport

Inizia con un pareggio la serie di quattro amichevoli che il Napoli ha programmato in questo ritiro di Castel di Sangro.