SSC Napoli, dott. Canonico: “Politano ne avrà per 3 settimane, ha sentito molto dolore. Osimhen? Speriamo di riaverlo contro la Cremonese”

Raffaele Canonico, responsabile dello staff medico del Napoli, è intervenuto in esclusiva a Kiss Kiss Napoli: “Politano ha rimediato un infortunio alla caviglia, ha sofferto pareggio, è una distorsione di primo grado con prognosi di tre settimane. Rientro? Seguiamo i protocolli e vediamo come lui risponderà alla riabilitazione. Di media sono tre settimane di stop, vediamo come evolve la situazione la prossima settimana subito dopo la fisioterapia. Il dolore verrà gestito. Un conto è la corsa in linea e un altro è il classico movimento in campo. Il nostro fisioterapista collabora anche con la selezione italiana. La caviglia sta migliorando giorno per giorno, vedremo nei prossimi giorni sul campo, anche perché il calciatore ha delle caratteristiche specifiche. Stamattina mi hanno girato un titolo: “Politano bersagliato dagli infortuni”, ma in realtà è una inesattezza, anche perché non ha avuto altri infortuni in passato

Osimhen ha avuto il classico infortunio o del velocista. È una zona delicata. La settimana prima della Cremonese sarà cruciale per il suo rientro. Dipenderà da come andranno i prossimi giorni tra recupero dall’infortunio e ritorno ad una condizione fisica ottimale. Victor indossa ancora la maschera per avere quel plus di tranquillità e protezione. Clinicamente però lui è completamente guarito. Demme è recuperato. Ha un’ottima condizione fisica. Ora deve solo ritornare ad essere tranquillo nei contrasti. Ormai siamo abituati a tanti impegni ravvicinati. Sarà lo stesso in questo mese d’ottobre. In questi casi si accumula anche lo stress per i tanti viaggi. Subito dopo la fine di questo prima metà di stagione e in concomitanza col mondiale daremo un periodo di riposo ai calciatori. Poi faremo una sorta di nuova preparazione con relative amichevoli. Poi c’è da gestire chi rientrerà dal Mondiale”

ti potrebbe interessare