Spacciava “droga della pazzia” nel Napoletano: arrestato dai carabinieri

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Un immigrato del Bangladesh è stato arrestato dai carabinieri nel Napoletano per spaccio di droga.
In particolare, l’uomo, 30 anni, già denunciato in precedenza, spacciava a Palma Campania pasticche di yaba, definita “droga della pazzia”.

Sintetizzata dai giapponesi nel 1800, la yaba è uno stupefacente molto diffuso in Asia e provoca reazioni violente in chi la assume.

Nell’abitazione del 30enne i militari hanno sequestrato 130 pasticche di yaba e 90 grammi di hashish, oltre a materiale per il confezionamento delle dosi ed a 300 euro. L’uomo è stato arrestato.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Gli azzurri preparano il match contro il Sassuolo in programma domani al MEPEI Stadium alle ore 20.45

Calcio, Sport

Il noto giornalista ha commentato la roboante vittoria degli azzurri sulla Lazio

Calcio, Sport

Le parole del tecnico del Sassuolo, Alessio Dionisi, alla vigilia della partita contro il Napoli

Calcio, Sport

Il Napoli è chiamato dall’impegno di Reggio Emilia contro il Sassuolo