Scozzafava: “Il Napoli non è una squadra, sono 11 calciatori e basta. Ieri De Laurentiis nell’intervallo…”

Monica Scozzafava, giornalista del Corriere della Sera, ha rilasciato un’intervista a Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli:

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli

“Ieri De Laurentiis s’è fatto sentire negli spogliatoi, nell’intervallo, parlando con Garcia, con Meluso e la squadra. Abbiamo visto e sentito di un presidente ancor più presente addirittura nello spogliatoio che è un luogo sacro che appartiene all’allenatore, alla squadra ed al direttore sportivo. Questa squadra è anarchica, non c’è una squadra, ma ci sono solo undici calciatori. Questo mi ha atterrito più dei due goal di Giroud. Poi nel secondo tempo non è che la musica sia tanto cambiata, ho visto i singoli che hanno lanciato il cuore oltre l’ostacolo, ma non ho visto una squadra coesa. I goal subiti dal Napoli iniziano ad essere troppi e dare la colpa ai difensori è banale. Il problema è di organizzazione difensiva. Nel primo tempo ho avuto l’impressione di una gara che non sia stata preparata da parte di Garcia. Al di là dei cross che sono arrivati dalla zona lasciata libera da Mario Rui, ma l’organizzazione difensiva è vulnerabile”.

ti potrebbe interessare

 Ultime Sport    | Calcio, Sport

Ecco i convocati di Calzona per Napoli-Barcellona alle ore 21 allo Stadio Maradona per l’andata degli ottavi di finale di Champions League