Schwoch sul Napoli “Gli azzurri meritavano di più. Non farei drammi”

Stefan Schwoch a Radio Goal su Napoli-Empoli.

Stefan Schwoch durante la trasmissione Radio Goal, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli tra le 13 e le 16, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla prestazione del Napoli nella partita di ieri sera contro l’Empoli. Di seguito le sue considerazioni:

“Nel secondo tempo il Napoli arrivava con gran facilità nella metà campo dell’Empoli, sembrava dovesse segnare da un momento all’altro ma è stato come se mancasse sempre qualcosa per arrivare a finalizzare. Si Sicuramente non è stata la miglior prestazione degli azzurri contro una formazione che è 5a in classifica per rendimento esterno, l’Empoli ha dei valori, un gioco proposito, ma non dobbiamo dimenticare che il Napoli aveva tanti infortunati. Le seconde linee del Napoli possono sicuramente battere l’Empoli, però non ne farei un dramma, gli azzurri sono a soli 4 punti dalla vetta.“

-Su Osimhen “si è sentita tantissimo l’assenza di Osimhen. L’Empoli teneva la linea difensiva altissima, se Mertens ti parte alle spalle in 30/40 metri lo riprendi, se tieni la linea così alta con Osimhen 9 volte su 10 non lo prendi più. Il Napoli non si può permettere di regalare 5 giocatori agli avversari”

-Riguardo la maturità del Napoli “I continui ribaltamenti di fronte non hanno fatto bene, ma pensavo portassero vantaggi al Napoli poichè, in questi casi, a rimetterci è sempre la squadra più debole visto che i giocatori più tecnici vengono fuori, ma non è stato così. Il Napoli deve capire che le partite si possono vincere anche 1-0 al novantesimo.”

-Sulle critiche ad Insigne “Quando sbaglia lui viene criticato di più, un pò perchè è napoletano, poi per la situazione del contratto. Credo che il ragazzo abbia giocato una partita normale, il problema è che quando gioca lui ti aspetti sempre che faccia gol con un tiro a giro, che riesca sempre a fare un assist per il compagno, però quando uno rientra dall’infortunio fa fatica.”

ti potrebbe interessare

 Ultimissime    | Calcio, Sport

Lorenzo Insigne ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Italia-Argentina, ed ha annunciato che non lascerà ancora la nazionale

 Ultimissime    | Calcio, Sport

La cantante Gianna Nannini ha svelato su Kiss Kiss Napoli l’incontro sul palco del suo concerto partenopeo con Koulibaly, Insigne e Spalletti