Rossi: “Spalletti sta facendo un lavoro eccezionale”

Delio Rossi a Radio Goal.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Delio Rossi, durante la trasmissione Radio Goal, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli tra le 13 e le 16, ha parlato dell’ottimo lavoro di Spalletti e della situazione COVID. Di seguito le sue considerazioni:

“Bisogna dare merito all’allenatore, non è facile giocare in quella maniera con giocatori che, per modo di dire, non sono neanche titolari. E’ ovvio che, se ci sono dei titolari e delle riserve, la qualità è diversa. L’allenatore riesce, in un certo senso, a sviluppare la manovra per arrivare negli ultimi 30 metri, poi è chiaro che ci vogliono gli interpreti, le idee di gioco devono essere buone ma ci vogliono i giusti giocatori, nel calcio non vincono gli schemi ma i singoli giocatori che li interpretano. Chiaro che quando manca gente come Osimhen, Lozano, possano venir meno gli altri dal punto di vista realizzativo.”

“Non è facile gestire  un gruppo in tempo di pandemia. Tu programmi un allenamento, ti incontri con i tuoi collaboratori in base anche alle partite future, programmi anche in base al gruppo che hai a disposizione. Se ti viene a mancare qualche giocatore non lo sai, può capitare da un momento all’altro e devi prepararti a cambiare all’improvviso. Già non è facile giocare ogni 3 giorni, non è altrettanto facile giocare per colpa del COVID, degli infortuni e altre cose. Non è assolutamente il massimo per un allenatore dover inventare cose senza programmazione.”

“Io ho avuto un ottimo rapporto con tutte le piazze in cui ho allenato, è importante che Spalletti viva così intensamente la città di Napoli. Ovviamente la differenza la fanno i risultati.”

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Mattino di oggi, 27 gennaio 2022

Calcio, Sport

Il turno degli ottavi di finale di Coppa d’Africa ha riservato una clamorosa sorpresa e, purtroppo, anche gravi fatti di cronaca

Calcio, Sport

Dopo il successo contro la Salernitana, il Napoli ha ripreso oggi gli allenamenti