Rossi (CT Ungheria): “Contro la Francia compiuta un’impresa ma restiamo umili”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Marco Rossi, CT dell’Ungheria, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: “Abbiamo compiuto un’impresa storica contro la Francia ma non dobbiamo dimenticare chi siamo, da dove arriviamo. Dobbiamo restare con i piedi per terra. Un risultato come questo deve rappresentare una tappa per migliorare in futuro. Già penso alla prossima. Stiamo vivendo un sogno già da quando ci siamo qualificati. Stiamo continuando a viverlo ma vogliamo dare il 110% nella prossima partita sperando ci sottovalutino un po’ i nostri avversari. Non oso sperare nella qualificazione, voglio giocare bene e poi vediamo. L’Italia in questo momento sta dimostrando di essere più in forma e più in palla di tutte le altre. Lo sta dimostrando in campo e a questo punto è di diritto tra le favorite per la vittoria finale, fatti i debiti scongiuri. Quella di Mancini è una squadra vera”.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Mattino di oggi, 5 dicembre 2021

Calcio, Sport

Un buon Napoli sconfitto fra le mura amiche dall’Atalanta di Gasperini

Calcio, Sport

Ancora assenti Robin Gosens e Matteo Lovato

Calcio, Sport

In vendita i biglietti per il prossimo match casalingo del Napoli