“Rimborsi gonfiati”: sospesi gli arbitri Massa e Giacomelli

Il mondo degli arbitri italiani continua ad essere scosso, ed a tenere banco in questi giorni. Dopo le squalifiche degli arbitri La Penna e Pasqua e le dimissioni di Calvarese, per motivi di lavoro, il designatore Gianluca Rocchi è stato costretto a sospendere in via cautelativa, ed almeno per il momento, i nomi di altri due arbitri. I direttori di gara Massa e Giacomelli, infatti, sono finiti sotto indagine: su di loro indaga la Procura arbitrale per questioni legate ai rimborsi delle trasferte. Entrambi, quindi, non saranno presenti al raduno CAN degli arbitri di Serie A e Serie B. Secondo le prime indiscrezioni, però, le presunte infrazioni che sono contestate ai due fischietti sarebbero molto più leggere rispetto a quelle che hanno prodotto le squalifiche di Pasqua e La Penna, per i quali c’è una squalifica rispettivamente di 16 e 13 mesi.

ti potrebbe interessare