Rifiuti speciali ammassati in un terreno: due persone denunciate nel Napoletano

I Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli, durante i controlli volti al contrasto dell’inquinamento ambientale, hanno denunciato per gestione e smaltimento illecito di rifiuti una 56enne e un 59enne di Scisciano. I militari hanno ispezionato un terreno di proprietà della donna e hanno constatato che il 59enne – titolare di una ditta di autotrasporti – aveva accantonato in quel terreno alcuni rifiuti speciali: pneumatici, materiale plastico, materiale ferroso, guaine e rifiuti di vario tipo tra cui anche uno sportello della ditta Atm (su cui sono in corso approfondimenti da parte dei Carabinieri, sebbene non sia stato comunque oggetto di furto). L’intera area – di circa 300 metri quadrati – è stata sequestrata.

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Diramato il calendario ufficiale della Serie A 2022 2023, il Napoli partirà fuori casa contro il Verona poi la prima al “Maradona” col Monza

Calcio, Sport

Il Sindaco di Castel di Sangro, Angelo Caruso, ha annunciato l’amichevole tra Napoli e Mallorca in programma il 30 luglio