Revenge porn, 17enne tappezza la città con manifesti hot dell’ex fidanzata 13enne

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Revenge porn ai danni di una ragazzina di 13 anni.
La spiacevole vicenda si è verificata a Pagani, in provincia di Salerno, dove un ragazzo di 17 anni, per vendicarsi della sua giovane ex, ha tappezzato le strade della città con manifesti che la riproducevano in pose sessualmente esplicite.

Per questo grave episodio il 17enne è stato collocato in comunità.
Il provvedimento è stato eseguito dalla Polizia Postale e dalla Sezione di Polizia Giudiziaria, su richiesta del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Salerno, Patrizia Imperato.

A seguito di una perquisizione domiciliare e informatica operata presso l’abitazione del 17enne, gli agenti dalla Sezione di Salerno del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni Campania hanno sequestrato anche materiale pedopornografico.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare