Renis: “Nel secondo tempo col Milan ho cominciato a tifare Napoli. Ad Osimhen canterei…”

Tony Renis, cantante, ha rilasciato un’intervista a Radio Goal, in diretta su Kiss Kiss Napoli:

Tony Renis, cantante

“Ad Osimhen canterei ‘dimmi quando tu verrai, dimmi quando, quando quando?’. In realtà dovremmo cantargliela in napoletano (ride ndr.). Io sono tifoso del Milan, ma in seconda battuta tifo Napoli. Napoli-Milan? Non ho chiamato De Laurentiis, ma avrei voluto chiamarlo per dirgli di vederla insieme a casa sua, cosa che spesso facciamo tra amici ed io sono l’unico milanista. Per me De Laurentiis non è più il re, ma l’imperatore di Napoli. Il Milan mi ha deluso, ma sono contento per il Napoli. Se non fossi milanista sarei napoletano. Nel secondo tempo della gara col Milan ho visto un Napoli forte anche se mancava quel genio di Osimhen che per me resta un campionissimo. Il Napoli può aspirare ancora a vincere lo scudetto e anche la Champions, vedo possibile la doppietta. Mi ero talmente arrabbiato col Milan per essersi fatto recuperare due goal che ho cominciato a tifare Napoli”.

ti potrebbe interessare

 Ultimissime    | Calcio, Sport

Gli azzurri hanno diramato la lista dei convocati per la sfida Cagliari-Napoli in programma oggi 15 allo Stadio Unipol Domus per la 26esima giornata di Serie A