Renica: “Il pareggio delude, ma si può ancora vincere lo scudetto”

Alessandro Renica ai microfoni di Radio Goal

Alessandro Renica, ex calciatore del Napoli dal 1985 al 1991,  a Radio Goal  in onda su Radio Kiss Kiss Napoli tra le 13 e le 16, ha parlato di Napoli-Inter e della lotta scudetto. Di seguito le sue considerazioni:

“La volontà di vincere lo scudetto c’è sempre mantenendo intatto il discorso del bilancio, il Napoli vuole avere i conti in ordine per poter puntare ad obiettivi importanti nel modo più pulito possibile. Ovviamente con queste politiche il rischio di non vincere c’è, ed è quello che stiamo vedendo dall’inizio della gestione De Laurentiis. C’è delusione perchè con un gruppo maturo per vincere si sta sempre a dire che manca qualcosa. Questo è l’anno ideale per vincere, se non succede sarà un problema. Il Napoli si è rinforzato ed ha avuto tanta sfortuna, paradossalmente bisogna rammaricarsi dei punti persi con le piccole.”

-riguardo il pareggio tra il Napoli di Luciano Spalletti e l’Inter di Simone Inzaghi “Nulla è perduto, però pareggiando con l’Inter hai abbassato la percentuale di vittoria finale. Il Presidente ha fatto una squadra forte ed ha trattenuto tutti i giocatori più forti. Sono anni che questi ragazzi giocano insieme e si conoscono benissimo, sono però anni che questi ragazzi non riescono a fare il vero salto di qualità. Di questo passo il ciclo passa perchè i giocatori importanti arrivano ad una certa età. Mi auguro che si vinca qualcosa quest’anno tra campionato ed Europa League.”

-riguardo le critiche ricevute dal Napoli per la scelta di gestione negli minuti della sfida contro l’inter “Ho guardato il fotogramma dell’ultima azione del Napoli. Ci sono 9 giocatori dell’Inter e 4 del Napoli in area, si poteva sicuramente preparare uno schema con Mertens largo sulla destra per crossare per rompere la linea. Sicuramente Ounas aveva diversi pensieri anche in base alla posizione dei suoi compagni, non penso che abbia sbagliato nella scelta onestamente.”

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

Scelta la sestina di arbitri per Napoli-Torino: il direttore di gara sarà Massimi di Termoli. Al VAR ci sarà, invece, Valeri

Calcio, Sport

La SSC Napoli ha pubblicato il report dell’allenamento informando sulle condizioni di Matteo Politano. Rientrati in sei dalle nazionali