Reja: “Mai perso una partita del Napoli ma stava passando la voglia: ieri ho rivisto una squadra!”

L'ex allenatore di Napoli e Lazio Edy Reja è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli dopo la vittoria del Napoli a Reggio Emilia
Edoardo Reja (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

L’ex allenatore di Napoli e Lazio Edy Reja è intervenuto ai microfoni di Kiss Kiss Napoli: “Ieri grandissima vittoria del Napoli, che fa morale. Negli anni non ho mai perso una partita del Napoli, quest’anno invece mi era passata la voglia di vederlo. Ma ieri ho visto finalmente una squadra. La classifica vede gli azzurri ancora troppo dietro, ma che Bologna e Atalanta mollino potrebbe succedere, eppure bisogna puntare almeno al quinto posto. Questa è una squadra che se comincia a correre può vincere tante partite di seguito e puntare a grandi traguardi, ma deve ricominciare a correre perché la qualità ce l’ha. La settimana di Napoli-Juventus per me era sempre tremenda, i tifosi mi dicevano sempre: “Mister c’amma fa? Amma vecer!” (ride, ndr). Quando vincemmo 2-1 nel 2008 era a pochi giorni dal mio compleanno ma facemmo una grande partita. Amauri segnò poi arrivò il pareggio di Hamsik e la vincemmo con Lavezzi, ma Denis si mangiò un gol nel finale e fece una gran partita Gigi Vitale. Il Napoli ha ritrovato serenità, soprattutto per i gol di Kvaraskhelia e Osimhen, e se ritrova i suoi campioni se la può giocare con tutti”.

ti potrebbe interessare

 Ultimissime    | Calcio, Sport

L’ex calciatore di Genoa e Torino Claudio Onofri ha concesso una lunga intervista al nostro sito per parlare di Napoli ma anche di Retegui

 Ultimissime    | Calcio, Sport

La Lega Serie A ha comunicato le date e gli orari della 35esima giornata del campionato 2023/2024. Udinese-Napoli di lunedì

 Ultimissime    | Calcio, Sport

Victor Osimhen si è raccontato in un’intervista a Betsson Sport pubblicata dai canali social della SSC Napoli

 Primo Piano    | Calcio, Sport

Il Napoli si è allenato questa mattina all’SSCN Konami Training Center di Castelvolturno in vista della Roma