Questore di Napoli, Giuliano: “A Natale ci affidiamo al buonsenso dei cittadini”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Alessandro Giuliano (Questore di Napoli) è intervenuto quest’oggi sulle frequenze di radio Kiss Kiss Napoli rilasciando alcune dichiarazioni: “Sono stati messi in piedi dispositivi di controllo imponenti per controllare il Natale dei napoletani. Ma ci affidiamo molto al senso di responsabilità dei singoli cittadini, alla base di tutto ci deve essere il buonsenso. Quest’anno ci sarà il coprifuoco nazionale il 31 dicembre, non vogliamo una città militarizzata, ma saremo al fianco dei cittadini per stare insieme a Natale con serenità ma nel rispetto delle regole. C’è stata una diminuzione dei reati di strada, ma il crimine si adatta alle circostanze. Sono aumentate le truffe ed i reati intrafamiliari. Sono molteplici i fronti di contrasto al crimine che non ci consentono di abbassare la guardia”

ti potrebbe interessare

le più lette

Calcio, Sport

La prima pagina del quotidiano Il Mattino di oggi, 5 dicembre 2021

Calcio, Sport

Un buon Napoli sconfitto fra le mura amiche dall’Atalanta di Gasperini

Calcio, Sport

Ancora assenti Robin Gosens e Matteo Lovato

Calcio, Sport

In vendita i biglietti per il prossimo match casalingo del Napoli