Procura di Napoli chiede 6 mesi di proroga sulle indagini sull’acquisto di Osimhen

Preoccupazione in casa Napoli. La Procura di Napoli ha prorogato di 6 mesi le indagini sull’acquisto dell’attaccante Victor Osimhen. Si ipotizza nei confronti dei vertici della società azzurra il reato di false comunicazioni in bilancio. La lente di ingrandimento degli inquirenti napoletani, che hanno avviato gli accertamenti sulla compravendita del giocatore dal Lille (per 71 milioni e 250mila euro) su impulso della magistratura transalpina, si concentrerà sulla cessione che ha coinvolto altri quattro calciatori Karnezis, Manzi, Palmieri e Liguori: la chiusura delle indagini è quindi prevista in primavera.

ti potrebbe interessare